Chiavenna

Ufficio Informazioni Chiavenna

23022 - Chiavenna (SO) Piazza Caduti della libertà
T 0343 37485
F 0343 37361

Orario apertura dal 10.09.18 al 09.06.19
Feriali: 09:00 - 12:40 e 14:00 - 18:50
Festivi: 10:00 - 12:00 e 14:30 - 18:00

Chiuso: 25 dicembre, 01 gennaio, 21 aprile





consorzioturistico@valchiavenna.com
www.valchiavenna.com

Informazioni e richieste per gruppi, convegni, eventi Chiavenna

23022 - Chiavenna (SO) Piazza Caduti per la libertà
T 0343 37485
F 0343 37361

Orari di apertura
Dal lunedì al sabato: 09:00 -12:40 e 14:00 - 18:50. 
Domenica e festivi 10:00 - 12:00 e 14:30 - 18:00.

consorzioturistico@valchiavenna.com
www.valchiavenna.com

Madesimo

Ufficio Informazioni Madesimo

23022 - Madesimo (SO) Via alle Scuole
T 0343 53015

Da lunedì 10 settembre fino a domenica 25 novembre 2018
Feriali: 09.00-12.30 e 14.30-18.00
Festivi: 09.00-12.30


 

 

 



info@madesimo.eu
www.madesimo.eu

Campodolcino

Ufficio Informazioni Campodolcino

23022 - Campodolcino (SO) Via D.R. Ballerini,
T 0343 50611

Dal 01 ottobre
lunedì, martedì e domenica  9.00-12.30
mercoledì e giovedì    chiuso
venerdì 15.00-18.00
sabato 9.00-12.30 e 15.00-18.00  




campodolcino@valtellina.it
www.campodolcino.eu

Home    Cosa fare   Itinerari

Quattro passi a Savogno

Nella stagione estiva, il borgo di Savogno, di origine medievale, merita una visita approfondita.
Rappresenta uno degli insediamenti rurali sulla mezza costa più interessanti e meglio conservati della Provincia di Sondrio. Siamo a Piuro, a 932 metri di quota sul versante della Val Bregaglia italiana esposto a sud. Per raggiungere questo luogo, suggerisco spesso la stupenda mulattiera in pietra che ha inizio presso la località Sarlone a Borgonuovo di Piuro. Prima di intraprendere la salita possiamo ammirare le stupende cascate dell’Acquafraggia, che poco distante fanno da scenario perfetto. La mulattiera subito si inoltra nel bosco inerpicandosi sul fianco montuoso. Tutt’attorno possiamo osservare la presenza di antichi terrazzamenti, un tempo coltivati a vigneto.
 
Salendo, a 590 m, in località “Stalle dei ronchi”, incontriamo una caratteristica fontana costituita da tre vasche in pietra, datata 1869. Qui è possibile effettuare una breve deviazione che ci permette di raggiungere un edificio interamente in pietra dove è situato un gigantesco antico torchio da vino, datato 1706. Proseguendo lungo il sentiero principale incontriamo un altro punto di notevole interesse, nei pressi di una cappella, situata in una zona panoramica: da qui è possibile osservare dall’alto l’area dove un tempo sorgeva l’antico borgo di Piuro.
Da qui ci attendono ancora 200 metri di dislivello per raggiungere Savogno, ma il grosso della fatica è ormai fatto. Dopo ben 2886 scalini totali dall’inizio del percorso, giungiamo finalmente a destinazione e possiamo goderci il meritato riposo, ammirando la vallata da uno dei più suggestivi terrazzi naturali della zona.

a cura di Daniele Gadola 
foto di Eliott Wild e Violetta Pia


Contatti utili

Daniele Gadola
Accompagnatore Media Montagna
Cell. +39 347 7945139
daniele.gadola2@gmail.com

Rifugio Savogno
Tel +39 366 7101665, info@rifugiosavogno.it, www.rifugiosavogno.it
 
 




In primo piano: proposte, eventi e curiosità

Webcam live

Clicca per ingrandire






© 2018 Consorzio per la promozione turistica della Valchiavenna
www.valchiavenna.com - www.madesimo.com - www.campodolcino.eu
Valchiavenna Turismo Facebook
P.Iva e C.F. 00738460146 - Reg. Impr. SO 7923/1998 R.E.A. 56245


ALLOGGI

Offerte speciali
Hotels
Bed and Breakfast
Agriturismi
Residence
Ostelli
Campeggi
Rifugi
Appartamenti

COSA FARE

Eventi
La Valchiavenna in inverno
Cultura
Itinerari
Sport e attività
Curiosità
Da non perdere
Shopping
Benessere

GASTRONOMIA E TRADIZIONI

Ristorazione
Tradizioni e artigianato
Prodotti tipici
Vini e cantine

INFORMAZIONI

Muoversi
Download prospetti
Valchiavenna Vacanze
Associati
Iscrizione alla newsletter
Privacy



Meteo

Webcam

Fotografie

Wallpaper

Video