Chiavenna

Infopoint Chiavenna

23022 - Chiavenna (SO) Piazza Caduti della libertà, 3
T 0343 37485
F 0343 37361

Da lunedì a venerdì: 9:00-12:40 e 14:00-18:00
Sabato: 9:00-12:40 e 14-18:50
Domenica: chiuso


 






consorzioturistico@valchiavenna.com
www.valchiavenna.com

Madesimo

Infopoint Madesimo

23022 - Madesimo (SO) Via alle Scuole
T 0343 53015

Tutti i giorni: 9.00-12.30 e 14.30-18.00.
 

 


 


 

 

 



info@madesimo.eu
www.madesimo.eu

Campodolcino

Infopoint Campodolcino

23022 - Campodolcino (SO) Via D.R. Ballerini, 2
T 0343 50611

Lunedì, mercoledì, domenica: 9:00-12:30
Venerdì: 15.00-18.00
Sabato: 9.00-12.30, 15.00-18.00
Martedì e giovedì: chiuso


 
 


campodolcino@valtellina.it
www.campodolcino.eu

Home    Cosa fare   Itinerari

Le Vie del Viandante

Storia, cultura tra passato e presente
 
A cura di Infopoint del Viandante
 
Dodici sentieri uniti da un comune intento: valorizzare un antico cammino. Un viaggio lento alla scoperta di luoghi autentici, piccoli borghi, ville, forti, abbazie, castelli, situati lungo e nelle prossimità del Sentiero del Viandante e della Via Spluga.
 
Due percorsi, il Sentiero del Viandante e la Via Spluga, la cui notorietà è consolidata grazie alla indiscussa bellezza del paesaggio circostante. Forse non tutti sanno che nel percorrere con sguardo attento e curioso questi sentieri, si scopre uno scenario storico-culturale e artistico di grande interesse. Luoghi speciali che contengono la memoria storica e collettiva di un territorio che per secoli ha avuto un ruolo determinante nei collegamenti tra il Nord e il Sud Europa, per ragioni soprattutto commerciali e militari, ma non solo. Alla partenza del Sentiero del Viandante, a Lecco, si possono ancora osservare i resti del borgo fortificato, poi divenuto città. Un punto strategico, in un tempo in cui l´Adda rappresentava la principale via di comunicazione e di scambio. Sono molte le testimonianze lasciate dai Visconti, dagli Spagnoli e dagli Austriaci, senza tralasciare le tracce che riferiscono a personaggi famosi, tra cui Alessandro Manzoni. Un modo interessante per approfondire la conoscenza dello scrittore e del suo romanzo "I Promessi Sposi" è quello di immergersi tra le vie e i rioni della città di Lecco, percorrendo a piedi l´itinerario manzoniano.

Risalendo lungo il Sentiero, verso l´Alto Lago Occidentale, si scoprono altri gioielli, oltre a piccoli borghi lacuali. Citiamo ad esempio la suggestiva Villa Monastero a Varenna, antico monastero femminile e, nelle vicinanze, il Castello di Vezio, avanguardia militare oggi anche centro di Falconeria. Proseguendo verso nord, si trovano altre testimonianze storiche: il Forte di Fuentes, costruito per ordine del governatore spagnolo dello Stato di Milano e la chiesetta di San Fedelino (X secolo), raggiungibile via acqua e a piedi. Dopo aver attraversato la Riserva del Pian di Spagna e Lago di Mezzola - lungo la Via Francisca - si giunge a Chiavenna, suggestiva località di confine, dove si intrecciano scorci paesaggistici e percorsi ricchi di storia. Da Chiavenna parte la ViaSpluga, itinerario noto già in epoca preromanica che si sviluppa su mulattiere ancora oggi ben conservate e mantenute, testimonianza di antichissimi passaggi tra l’Italia e la Mitteleuropa. La ViaSpluga attraversa Campodolcino e Isola, luoghi di sosta che offrivano riparo ai viaggiatori provenienti da molti Paesi, e giunge a Montespluga per proseguire in Svizzera fino a Thusis. I luoghi citati sono solo alcune delle testimonianze che compongono il ricco patrimonio culturale sparso lungo il cammino, attraversando il Sentiero del Viandante e la ViaSpluga.


Contatti utili

Per informazioni:
leviedelviandante.eu
viaspluga.com
leccotourism.it
 




In primo piano: proposte, eventi e curiosità

Webcam live









© 2022 Consorzio per la promozione turistica della Valchiavenna
www.valchiavenna.com - www.madesimo.com - www.campodolcino.eu
Valchiavenna Turismo Facebook
P.Iva e C.F. 00738460146 - Reg. Impr. SO 7923/1998 R.E.A. 56245


Informazioni ex art. 1, comma 125, della legge 4 agosto 2017 n. 124
Relativamente agli aiuti di Stato e aiuti de Minimis, si rimanda a quanto contenuto nel
“Registro nazionale degli aiuti di Stato” di cui all’articolo 52 L. 234/2012 (www.rna.gov.it).

ALLOGGI

Offerte speciali
Hotels
Bed and Breakfast
Agriturismi
Residence
Ostelli
Campeggi
Rifugi
Appartamenti

COSA FARE

La Valchiavenna in inverno
Itinerari
Cultura
Sport e attività
Eventi
Curiosità
Da non perdere
Benessere
Shopping

GASTRONOMIA E TRADIZIONI

Ristorazione
Tradizioni e artigianato
Prodotti tipici
Vini e cantine

INFORMAZIONI

Muoversi
Download prospetti
Valchiavenna Vacanze
Associati
Iscrizione alla newsletter
Privacy



Meteo

Webcam

Fotografie

Wallpaper

Video