Chiavenna

Ufficio Informazioni Chiavenna

23022 - Chiavenna (SO) Piazza Caduti della libertà
T 0343 37485
F 0343 37361

Da lunedì a sabato dalle 10.00 alle 12.40 e dalle 16.00 alle 18.50
Domenica chiuso.

 






consorzioturistico@valchiavenna.com
www.valchiavenna.com

Informazioni e richieste per gruppi, convegni, eventi Chiavenna

23022 - Chiavenna (SO) Piazza Caduti per la libertà
T 0343 37485
F 0343 37361

Orari di apertura
Dal lunedì al sabato: 09:00 -12:40 e 14:00 - 18:50. 
Domenica e festivi 10:00 - 12:00 e 14:30 - 18:00.

consorzioturistico@valchiavenna.com
www.valchiavenna.com

Madesimo

Ufficio Informazioni Madesimo

23022 - Madesimo (SO) Via alle Scuole
T 0343 53015

Fino al 31/05
Ufficio chiuso al pubblico, ma raggiungibile telefonicamente al numero 0343 53015 / 345 04000857 o via mail info@madesimo.eu.

Dal 01/06/2020
Tutti i giorni: 09.00 - 12.30  e 14.30 - 18.00


 


 

 

 



info@madesimo.eu
www.madesimo.eu

Campodolcino

Ufficio Informazioni Campodolcino

23022 - Campodolcino (SO) Via D.R. Ballerini
T 0343 50611

Lunedì, martedì, domenica: 9:00  - 12:30

Venerdì: 15:00 - 18:00

Sabato: 9:00  - 12:30  e 15:00 - 18:00
 

 


campodolcino@valtellina.it
www.campodolcino.eu

Home    Cosa fare   Itinerari

Carden, case di legno

Testo e foto a cura di Consorzio Turistico Madesimo

Alla scoperta delle antiche costruzioni di legno e di pietra, simbolo di un’intera valle, che hanno trasformato i pendii delle montagne.

Sono un elemento che fa parte integrante del paesaggio alpino. Un emblema di storia e tradizione. Stiamo parlando dei “càrden”, le caratteristiche strutture sparse nei territori della Valle Spluga e della Val Bregaglia.
Usate come dimore, fienili o stalle, i carden sono presenti su gran parte dell’arco alpino, ma si differenziano di zona in zona in base al tipo di legno impiegato e alla tecnica di costruzione.

L’origine del nome, tuttavia, va ricercata nella definizione latina di opus cardinatum, poiché le travi venivano incardinate tra loro, formando un blocco autoreggente. Una sorta di bioarchitettura spontanea, che prevedeva l’utilizzo soltanto di materiali che il territorio offriva: pietra per la parte a monte, legno per la parte a valle. Per coibentare il tutto, inoltre, si utilizzava il muschio, che assicurava isolamento termico.
 
Per visitare più da vicino queste splendide e antiche costruzioni è possibile percorrere gli itinerari de “Le vie del Càrden”, dove si incontrano tantissimi edifici realizzati con questa tecnica, alcuni restaurati a nuovo, altri mantenenti le stesse caratteristiche o altri ancora in disfacimento.

Le tappe di questo percorso sono diverse e permettono di ammirare come i carden, simbolo di un intero territorio, siano inseriti in maniera perfettamente integrata con la natura e il paesaggio che li circonda.


Contatti utili

Maggiori informazioni
sui Carden, l´Architettura Rurale
e sulle Vie dei Carden nel sito:
www.museoviaspluga.it

Consorzio Turistico Madesimo
T: +39 0343 53015
www.madesimo.eu
 
 




In primo piano: proposte, eventi e curiosità

Webcam live

Clicca per ingrandire






© 2020 Consorzio per la promozione turistica della Valchiavenna
www.valchiavenna.com - www.madesimo.com - www.campodolcino.eu
Valchiavenna Turismo Facebook
P.Iva e C.F. 00738460146 - Reg. Impr. SO 7923/1998 R.E.A. 56245


ALLOGGI

Offerte speciali
Hotels
Bed and Breakfast
Agriturismi
Residence
Ostelli
Campeggi
Rifugi
Appartamenti

COSA FARE

Itinerari
Cultura
Sport e attività
Da non perdere
Curiosità
Benessere
Shopping
Eventi
La Valchiavenna in inverno

GASTRONOMIA E TRADIZIONI

Ristorazione
Tradizioni e artigianato
Prodotti tipici
Vini e cantine

INFORMAZIONI

Muoversi
Download prospetti
Valchiavenna Vacanze
Associati
Iscrizione alla newsletter
Privacy



Meteo

Webcam

Fotografie

Wallpaper

Video