Chiavenna

Infopoint Chiavenna

23022 - Chiavenna (SO) Piazza Caduti della libertà, 3
T 0343 37485
F 0343 37361

Da lunedì a venerdì: 9:00-12:40 e 14:00-18:00
Sabato: 9:00-12:40 e 14-18:50
Domenica: chiuso


 






consorzioturistico@valchiavenna.com
www.valchiavenna.com

Madesimo

Infopoint Madesimo

23022 - Madesimo (SO) Via alle Scuole
T 0343 53015

Lunedi-sabato: 9.00-12.30 / 15.00-18.00.
Domenica 9.00-12.00
Mercoledì disponibilità solo telefonica e email

 


 


 

 

 



info@madesimo.eu
www.madesimo.eu

Campodolcino

Infopoint Campodolcino

23022 - Campodolcino (SO) Via D.R. Ballerini, 2
T 0343 50611

Da lunedì a sabato: 9:00-12:30 e 15:00-18:30
Domenica: 9:00-12:30
Martedì: chiuso



 
 


campodolcino@valtellina.it
www.campodolcino.eu

Home    Cosa fare   Curiosità

Touring Eco Program

DESTINAZIONE  CHIAVENNA
IN CAMMINO VERSO LA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE

Si chiama Touring Eco Program il progetto focalizzato sulla sostenibilità ambientale con il quale il TCI ha supportato Chiavenna (destinazione certificata con la Bandiera Arancione in provincia di Sondrio) nel miglioramento della propria offerta turistica in ottica green. Un modo concreto di mettere a disposizione le competenze del Touring Club Italiano a un Comune che fa parte della rete di 279 borghi Bandiera Arancione, marchio di qualità turistico ambientale per i piccoli centri eccellenti dell’entroterra. Il Touring ha così aiutato Chiavenna e il suo territorio in un processo di miglioramento nell’ambito della strategia di sviluppo turistico sostenibile già intrapresa, gestendone nel modo migliore l’impatto.
 
LE CARTE DELLA SOSTENIBILITÀ
Obiettivo finale dell’iniziativa è stato quello di stilare sia una Carta della sostenibilità ambientale della destinazione sia una Carta del turista per la sostenibilità ambientale.
 
CARTA DELLA DESTINAZIONE
Questa Carta è il frutto del lavoro condiviso di un gruppo composto da Comune di Chiavenna, Consorzio per la promozione turistica della  Valchiavenna, imprese e associazioni locali. Insieme ci siamo impegnati in un percorso formativo  e di confronto, accompagnati dal Touring Club Italiano, per arricchire il nostro bagaglio di conoscenze sul tema della sostenibilità, in particolare quella ambientale, e per tradurle in  azioni concrete nel nostro lavoro quotidiano. Chiavenna, insignita dal 2008 della Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, marchio  di qualità turistico-ambientale, è da diversi anni in cammino sulla strada della sostenibilità ambientale.  Con il contributo di tutti noi, che operiamo con differenti competenze e responsabilità nel sistema turistico locale, punta a creare un cambiamento positivo e di lungo periodo incentrato innanzitutto sul rispetto e la conservazione dell’ambiente. 
 
Natura, ambiente e paesaggio sono elementi costitutivi della nostra identità territoriale e della nostra destinazione turistica. Per noi è, quindi, importante sensibilizzare le nostre e i nostri ospiti sull’importanza di preservarli e valorizzarli  anche per le generazioni future. Consapevoli che una destinazione turistica sostenibile porti benefici per viaggiatori e viaggiatrici ma anche per la nostra  comunità, ci impegniamo in prima persona nella realizzazione di interventi migliorativi in sei diversi ambiti: mobilità, rifiuti, energia, acqua,  fornitori, comunità locale.
Scarica e leggi il documento

La  CARTA DEL TURISTA è un decalogo con alcune azioni che i visitatori sono invitati a fare per supportare la destinazione in questo cammino intrapreso verso la sostenibilità.
 
Ecco le nostre proposte:
 
1 . Per raggiungerci utilizzate i mezzi  pubblici, nei limiti del possibile.
Potete arrivare a Chiavenna sia in treno  sia in autobus. Se dovete muovervi in macchina, invece,  scegliete la condivisione dell’auto.
 
2. Durante il vostro soggiorno privilegiate  mezzi a basso impatto ambientale  per i vostri spostamenti: andate a piedi, in bicicletta o in e-bike rispettando i pedoni, soprattutto nel centro storico.  Ne guadagnerete in benessere fisico e potrete immergervi nel nostro territorio. 
 
3. Abbiate cura dell’ambiente che vi circonda, tutelate il paesaggio, non danneggiate o sporcate sentieri e percorsi ciclabili, facendo attenzione  anche ai vostri amici a quattro zampe, nel rispetto di chi se ne prende cura e a beneficio di chi li percorrerà dopo di voi.
 
4. Impegnatevi a produrre meno rifiuti possibili, fate attenzione a non lasciarli in giro, informatevi sui criteri di differenziazione e utilizzate  correttamente i contenitori esistenti. Qualora non fosse possibile differenziarli correttamente, per favore, riportateli a casa o nella struttra dove alloggiate. 
 
5. Bevete l’acqua del rubinetto o delle fontanelle pubbliche, è una risorsa gratuita e di ottima qualità. Ogni volta che è possibile, preferite l’utilizzo di borracce o bottiglie in vetro rispetto alla plastica monouso.
 
6 . Per conoscere il territorio, chiedete informazioni alle persone o prediligete gli strumenti digitali (siti internet,  applicazioni, QR code, …). Utilizzate con attenzione, conservate o condividete brochure e volantini cartacei: hanno un ciclo di vita breve e, per produrli, si consumano energia e risorse preziose. 
 
7. Riducete gli sprechi di acqua ed energia con gesti semplici ma utili, come spegnere la luce quando uscite da una stanza o chiudere i rubinetti quando non state utilizzando l’acqua.  Se la struttura dove alloggiate ve ne dà la possibilità, non fatevi cambiare la biancheria da bagno se non necessario.
 
8. Scegliete strutture e attività attente all’ambiente e quando acquistate, fatelo da produttori del territorio, prediligendo prodotti artigianali, biologici ed ecosostenibili, così da  valorizzare le tipicità locali e limitare gli impatti del trasporto.
 
9. Se partecipate ad eventi e iniziative rispettate tutte le regole comunicate dall’organizzazione per ridurre gli impatti sull’ambiente.
 
10 . Fatevi portavoce di questa carta e dei suoi principi e aiutateci a costruire un futuro sostenibile per tutti, dandoci la vostra opinione e i vostri suggerimenti.

La presente Carta è stata redatta nell’ambito del progetto Touring Eco-Program a Chiavenna, sviluppato da Touring Club Italiano e co-finanziato da Fondazione Cariplo.
 
 


Contatti utili

Consorzio Turistico Valchiavenna
T: +39 0343 37485
consorzioturistico@valchiavenna.com

Touring Club 
https://www.touringclub.it/news/il-touring-accompagna-chiavenna-verso-la-
 




In primo piano: proposte, eventi e curiosità

Webcam live









© 2024 Consorzio per la promozione turistica della Valchiavenna
www.valchiavenna.com - www.madesimo.com - www.campodolcino.eu
Valchiavenna Turismo Facebook
P.Iva e C.F. 00738460146 - Reg. Impr. SO 7923/1998 R.E.A. 56245


Informazioni ex art. 1, comma 125, della legge 4 agosto 2017 n. 124
Relativamente agli aiuti di Stato e aiuti de Minimis, si rimanda a quanto contenuto nel
“Registro nazionale degli aiuti di Stato” di cui all’articolo 52 L. 234/2012 (www.rna.gov.it).

ALLOGGI

Offerte speciali
Hotels
Bed and Breakfast
Agriturismi
Residence
Ostelli
Campeggi
Rifugi
Appartamenti

COSA FARE

La Valchiavenna in inverno
Itinerari
Cultura
Sport e attività
Eventi
Curiosità
Da non perdere
Benessere
Shopping

GASTRONOMIA E TRADIZIONI

Ristorazione
Tradizioni e artigianato
Prodotti tipici
Vini e cantine

INFORMAZIONI

Muoversi
Download prospetti
Valchiavenna Vacanze
Associati
Iscrizione alla newsletter
Privacy



Meteo

Webcam

Fotografie

Wallpaper

Video