Chiavenna

Ufficio Informazioni Chiavenna

23022 - Chiavenna (SO) Piazza Caduti della libertà
T 0343 37485
F 0343 37361

Orario apertura dal 10.09.18 al 09.06.19
Feriali: 09:00 - 12:40 e 14:00 - 18:50
Festivi: 10:00 - 12:00 e 14:30 - 18:00

Chiuso: 25 dicembre, 01 gennaio, 21 aprile





consorzioturistico@valchiavenna.com
www.valchiavenna.com

Informazioni e richieste per gruppi, convegni, eventi Chiavenna

23022 - Chiavenna (SO) Piazza Caduti per la libertà
T 0343 37485
F 0343 37361

Orari di apertura
Dal lunedì al sabato: 09:00 -12:40 e 14:00 - 18:50. 
Domenica e festivi 10:00 - 12:00 e 14:30 - 18:00.

consorzioturistico@valchiavenna.com
www.valchiavenna.com

Madesimo

Ufficio Informazioni Madesimo

23022 - Madesimo (SO) Via alle Scuole
T 0343 53015

Dal Lunedì al Sabato: 09.00 - 12.30  e 14.30 - 18.00

Domenica e festivi: 9.00-12.30
Il martedì l´ufficio potrebbe essere chiuso ma raggiungibile telefonicamente negli orari indicati.

Orario valido fino al 9 giugno 2019


 

 

 



info@madesimo.eu
www.madesimo.eu

Campodolcino

Ufficio Informazioni Campodolcino

23022 - Campodolcino (SO) Via D.R. Ballerini,
T 0343 50611

(aprile e maggio 2019)
Lunedì, Martedì, Domenica   9.00-12.30
Mercoledì e Giovedi   CHIUSO
Venerdì  15.00-18.00
Sabato  9.00-12.30/15.00-18.00


campodolcino@valtellina.it
www.campodolcino.eu

Home    Cosa fare   Cultura

Anno di Leonardo

L’anno di Leonardo
 
Nel 2019 ricorrono i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci e per celebrare questa ricorrenza si stanno preparando eventi e iniziative.
Era il 2 maggio 1515 quando Leonardo di ser Piero da Vinci moriva a Amboise, in Francia. Tre anni prima, Francesco I di Francia lo aveva nominato "primo pittore, architetto e ingegnere del re". Celebrato uomo d´ingegno e dal talento universale, Leonardo incarnò in pieno lo spirito del Rinascimento italiano, occupandosi di architettura, scultura, anatomia, musica e ingegneria. Un genio che viaggiò per molto tempo alla scoperta delle molteplici espressioni della cultura umana e del Creato.
 
Leonardo in Valchiavenna
Tra il 1490 e il 1500, Leonardo viaggiò per la Valchiavenna. Era al servizio del duca effettivo di Milano Ludovico il Moro, allo scopo di verificare il comportamento del fiume Mera che, all’epoca, prima di gettarsi nel lago di Como, si mischiava con l’Adda, di cui Leonardo stava studiando la navigabilità. Percorse la Val Bregaglia e la piana di Chiavenna, lungo la Mera, riferendo le sue osservazioni sul Codice Atlantico, la più ampia raccolta di disegni e scritti di Leonardo, chiamato così per le dimensioni estese del volume che appunto somigliava ad un atlante.
 
“Montagni sterili e altissime”
Sul Codice Atlantico Leonardo scrive: "Su per lago di Como di ver Lamagnia (Alemagna, cioè Germania) è valle di Ciavenna dove la Mera fiume mette in esso lago. Qui si truova montagni sterili e altissime chon grandi scogli”. Della natura circostante, ricorda: “In queste montagnie li uccielli d’acqua dette maragoni. Qui nasscie abeti, larici eppini, daini, stambuche, chamoze e teribili orsi. Non ci si pò montare se none a 4 piedi. Vannoci i villani a tempi delle nevi chon grande ingiegni per fare trabochare gli orsi giù per esse ripe. Queste montagni strette metano i(n) mezo il fiume. Sono a destra e assinistra per isspatio di miglia 20 tutti a detto modo”.
 
Osterie e cascate
Tra le attrazioni che più colpirono Leonardo, al punto da inserirle nel Codice, figurano due particolarità. Leonardo menziona le osterie e le cascate dell’Acqua Fraggia: “Truovasi di miglio i(n) miglio bone osterie. Su per detto fiume si truova chadute di acqua di 400 braccia le quale fanno belvedere, ecci bon vivere a 4 soldi per ischotto. Per esso fiume si chonduce assai legniame". Una citazione che testimonia come la sensibilità del genio toscano rimase colpita dal fascino delle cascate che ancora oggi scorrono sul versante della Val Bregaglia italiana.
Il 2019 si annuncia come un anno importante per la Valchiavenna e per il suo antico legame con Leonardo che prepara un calendario denso di eventi.


Contatti utili

Per informazioni:
Consorzio Turistico Valchiavenna
consorzioturistico@valchiavenna.com
T: + 39 0343 37485
 




In primo piano: proposte, eventi e curiosità

Webcam live

Clicca per ingrandire






© 2019 Consorzio per la promozione turistica della Valchiavenna
www.valchiavenna.com - www.madesimo.com - www.campodolcino.eu
Valchiavenna Turismo Facebook
P.Iva e C.F. 00738460146 - Reg. Impr. SO 7923/1998 R.E.A. 56245


ALLOGGI

Offerte speciali
Hotels
Bed and Breakfast
Agriturismi
Residence
Ostelli
Campeggi
Rifugi
Appartamenti

COSA FARE

Eventi
Cultura
Itinerari
Sport e attività
Curiosità
Da non perdere
Shopping
Benessere
La Valchiavenna in inverno

GASTRONOMIA E TRADIZIONI

Ristorazione
Tradizioni e artigianato
Prodotti tipici
Vini e cantine

INFORMAZIONI

Muoversi
Download prospetti
Valchiavenna Vacanze
Associati
Iscrizione alla newsletter
Privacy



Meteo

Webcam

Fotografie

Wallpaper

Video