Chiavenna

Ufficio Informazioni Chiavenna

23022 - Chiavenna (SO) Piazza Caduti della libertà, 3
T 0343 37485
F 0343 37361

Da lunedì a venerdì: 9:00-12:40 e 14:00-18:00
Sabato: 9:00-12:40 e 14-18:50
Domenica e festivi: 10-12 e 14:30-18




 






consorzioturistico@valchiavenna.com
www.valchiavenna.com

Madesimo

Ufficio Informazioni Madesimo

23022 - Madesimo (SO) Via alle Scuole
T 0343 53015

Tutti i giorni: 9.00-12.30 e 14.30-18.00.
 

 


 


 

 

 



info@madesimo.eu
www.madesimo.eu

Campodolcino

Ufficio Informazioni Campodolcino

23022 - Campodolcino (SO) Via D.R. Ballerini, 2
T 0343 50611

Da lunedì a sabato: 9:00-12:30 e 15.00-18.30 
Domenica: 9.00-12.30
Martedì: chiuso


 
 


campodolcino@valtellina.it
www.campodolcino.eu

Home    Cosa fare   Da non perdere

Biennale Bregaglia 2022

Da giugno a settembre Vicosoprano ospita le rappresentazioni artistiche di numerosi interpreti. Da più di dieci anni, l´associazione Progetti d´arte in Val Bregaglia promuove e realizza esposizioni, progetti e manifestazioni d’arte contemporanea in Bregaglia.
 
Quest´estate, da giugno a settembre, la Biennale Bregaglia avrà luogo per la seconda volta. Vicosoprano è stato mscelto come centro della mostra d´arte.Con le sue infrastrutture, il vecchio capoluogo della Bregaglia è ancora oggi un centro di approvvigionamento per la valle. A Vicosoprano, gli artisti hanno trovato numerosi punti di riferimento, che li hanno spinti a riflettere sulle peculiarità della vita quotidiana e della storia della Bregaglia. I vicoli stretti e le piazze spaziose permettono sia agli abitanti che ai vacanzieri di entrare in contatto diretto, forse anche accidentale, con l´arte.

Nel 2019, la popolazione della valle ha approvato un accordo di prestazione con l´associazione Progetti d´arte in Val Bregaglia. Ciò ha creato la base finanziaria per le prime edizioni della Biennale Bregaglia negli anni 2020, 2022 e 2024.
Come durante l’edizione precedente, alla Biennale Bregaglia 2022 parteciperà una dozzina tra artiste e nartisti. La mostra d’arte è curata dalle storiche dell’arte Bigna Guyer e Anna Vetsch. Come stabilito dall’associazione organizzatrice, il tema principale della Biennale Bregaglia 2022 sarà il legame tra i villaggi della Bregaglia. Tale premessa spiega il forte riferimento della mostra alla valle. Le curatrici Guyer/Vetsch daranno un’interpretazione ampia al tema del legame tra i villaggi della Bregaglia, individuandolo nella geografia della valle, nelle forze della natura, nella disposizione dei villaggi, così come nei vari sviluppi storicosociali e naturali e nei suoi momenti salienti, come quelli legati alla viam commerciale verso sud, alla costruzione della strada del passo e della diga dell’Albigna, alla Riforma e ai processi alle streghe.

Le curatrici all’interno del villaggio hanno cercato strutture e luoghi che riflettono gli attuali aspetti della storia locale e della vita quotidiana degli abitanti della valle. Gli spazi espositivi della Biennale Bregaglia 2022 saranno allestiti sia internamente che esternamente. Sono stati scelti: fontane, stalle, edifici storici o rimesse. Grazie agli interventi artistici questi luoghi saranno messi in risalto e quindi riportati a nuova vita. Partendo da considerazioni formali e tematiche, le curatrici hanno chiesto alle artiste e agli artisti di realizzare interventi per lo spazio a loro assegnati. Queste creazioni realizzate specificamente per il luogo scelto saranno affiancate da altre opere prese in prestito.

Per la scelta degli artisti, Guyer/Vetsch hanno considerato in primo luogo la loro recente posizione, in e fuori dalla Svizzera, che grazie ai loro lavori hanno presentato tematiche, tecniche o materiali rilevanti per il confronto con la valle e che al contempo permettono di abbandonare gli approcci nostalgici tuttora presenti in Bregaglia, proponendo prospettive attuali. Inoltre, durante il mese di giugno dell’anno scorso è stata annunciata una wildcard vale a dire l’opportunità, per un artista non ancora affermato, di presentarsi ad un vasto pubblico durante una mostra acclamata a livello nazionale e prestigiosa su scala internazionale. Si sono candidati più di 70 artiste e artisti che sono stati invitati a confrontarsi con la Bregaglia e a realizzare opere specifiche. Ha vinto l’artista di Losanna Zoé Cornelius (*1994). Esporrà il suo lavoro in più posti, all’interno delle numerose fontane di Vicosoprano. La Biennale Bregaglia 2022 si svolgerà dall´11 giugno al 24 settembre e sarà accompagnata da un programma ampio che include visite guidate, tavole rotonde, incontri con gli artisti e concerti.


Contatti utili

Per informazioni:
www.bregaglia.ch
info@bregaglia.ch
+41 81 822 15 55
https://biennale-bregaglia.ch/it 
 




In primo piano: proposte, eventi e curiosità

Webcam live

Clicca per ingrandire







© 2022 Consorzio per la promozione turistica della Valchiavenna
www.valchiavenna.com - www.madesimo.com - www.campodolcino.eu
Valchiavenna Turismo Facebook
P.Iva e C.F. 00738460146 - Reg. Impr. SO 7923/1998 R.E.A. 56245


Informazioni ex art. 1, comma 125, della legge 4 agosto 2017 n. 124
Relativamente agli aiuti di Stato e aiuti de Minimis, si rimanda a quanto contenuto nel
“Registro nazionale degli aiuti di Stato” di cui all’articolo 52 L. 234/2012 (www.rna.gov.it).

ALLOGGI

Offerte speciali
Hotels
Bed and Breakfast
Agriturismi
Residence
Ostelli
Campeggi
Rifugi
Appartamenti

COSA FARE

Itinerari
Cultura
Sport e attività
Eventi
Curiosità
Da non perdere
La Valchiavenna in inverno
Benessere
Shopping

GASTRONOMIA E TRADIZIONI

Ristorazione
Tradizioni e artigianato
Prodotti tipici
Vini e cantine

INFORMAZIONI

Muoversi
Download prospetti
Valchiavenna Vacanze
Associati
Iscrizione alla newsletter
Privacy



Meteo

Webcam

Fotografie

Wallpaper

Video