Chiavenna

Ufficio Informazioni Chiavenna

23022 - Chiavenna (SO) Piazza Caduti della libertà
T 0343 37485
F 0343 37361

Orario apertura dal 10.09.18 al 09.06.19
Feriali: 09:00 - 12:40 e 14:00 - 18:50
Festivi: 10:00 - 12:00 e 14:30 - 18:00

Chiuso: 25 dicembre, 01 gennaio, 21 aprile





consorzioturistico@valchiavenna.com
www.valchiavenna.com

Informazioni e richieste per gruppi, convegni, eventi Chiavenna

23022 - Chiavenna (SO) Piazza Caduti per la libertà
T 0343 37485
F 0343 37361

Orari di apertura
Dal lunedì al sabato: 09:00 -12:40 e 14:00 - 18:50. 
Domenica e festivi 10:00 - 12:00 e 14:30 - 18:00.

consorzioturistico@valchiavenna.com
www.valchiavenna.com

Madesimo

Ufficio Informazioni Madesimo

23022 - Madesimo (SO) Via alle Scuole
T 0343 53015

Da lunedì 10 settembre fino a domenica 25 novembre 2018
Feriali: 09.00-12.30 e 14.30-18.00
Festivi: 09.00-12.30


 

 

 



info@madesimo.eu
www.madesimo.eu

Campodolcino

Ufficio Informazioni Campodolcino

23022 - Campodolcino (SO) Via D.R. Ballerini,
T 0343 50611

Dal 01 ottobre
lunedì, martedì e domenica  9.00-12.30
mercoledì e giovedì    chiuso
venerdì 15.00-18.00
sabato 9.00-12.30 e 15.00-18.00  




campodolcino@valtellina.it
www.campodolcino.eu

Home    Cosa fare   Cultura

Splendida Materia

 “Splendida materia” è il titolo del progetto che ha come scopo innanzi tutto quello di invogliare a visitare i musei, in particolare in questo caso quello del Tesoro di San Lorenzo a Chiavenna, il primo in tutta la diocesi di Como tra quelli ecclesiastici ad essere aperto – era il 1957 – come museo. Contemporaneamente l’iniziativa vuole coinvolgere pubblici nuovi e, attraverso una serie di incontri con specialisti nei vari settori della storia dell’arte, invitare e invogliare ad accostarsi alle importanti opere d’arte locali, in linea con il “museo diffuso” della realtà italiana. È un dovere di riconoscenza verso chi ci ha preceduto e di conoscenza per i giovani e le future generazioni.
 
Nel progetto sono coinvolti tutti gli alunni dell’Istituto comprensivo “G. Garibaldi” di Chiavenna con sperimentazione di alcune tecniche, quali la carta marmorizzata, la carta colla, lo spolvero, lo sbalzo, la doratura e l’intaglio, per le primarie, mentre per le medie sono previsti laboratori finalizzati alla conoscenza della pittura e doratura su tavola.
 
Per chi frequenta le quarte di Accoglienza turistica, Sala e vendita ed Enogastronomia presso l’Istituto professionale “Crotto Caurga” sono previste attività pratiche per conoscere le collezioni del Tesoro e promuovere la valorizzazione del patrimonio culturale in occasione di incontri, visite e conviviali.
 
Sette sono le conferenze e visite riguardanti il patrimonio storico-artistico della Valchiavenna, aperte a tutti a offerta libera e sempre a partire dalle ore 15. Si comincerà il 28 ottobre con Luca Marazzi che all’Ospitale dei poveri di Prosto di Piuro parlerà dei Lumaga di Piuro tra arte e fede. Seguiranno l’11 novembre Guido Scaramellini che nella chiesa parrocchiale di San Martino a Gordona illustrerà la ricca argenteria donata tra XVII e XVIII secolo dai migranti in varie parti d’Italia, e il 25 seguente Mauro Pavesi che presenterà al Tesoro pittori milanesi attivi in Valchiavenna: il Duchino e i Nuvolone.
 
In febbraio 2019, sempre nel museo del Tesoro, il 10 Carlo Cairati farà conoscere la scultura lignea tedesca in valle, mentre il 24 Arianna Piazza approfondirà la conoscenza dei paramenti conservati nel museo.
 
Il 10 marzo 2019 , nella chiesa parrocchiale della SS. Trinità a Novate Mezzola, Paolo Roticci  esporrà  l’arte dello stucco in Valchiavenna, mentre il 24 seguente  la sarà la volta di Federico Riccobono, Alessandra Martinucci e Paolo Bonizzi, che nella chiesa di San Martino ad Aurogo di Piuro presenteranno la storia della chiesa dell’XI secolo, la più antica tra quelle conservate in valle e con i dipinti più antichi oggi noti in provincia e della vicina rotonda di S. Croce.
 
Il progetto è coordinato da Eugenia Bianchi e Giovanna Virgilio del sistema museale della diocesi di Como, mentre i laboratori didattici saranno diretti dal restauratore Gianluca Gandini.
 
L’iniziativa è sostenuta dalla fondazione Pro Valtellina, dal sistema museale della diocesi e da quello della Valchiavenna, in collaborazione con il Comune di Piuro e il Centro di studi storici valchiavennaschi.

Apri il pieghevole


Articoli correlati

 

Contatti utili

Museo del Tesoro 
T: 0343 37152
infomuseodeltesoro@gmail.com

 
 
 
 
 




In primo piano: proposte, eventi e curiosità

Webcam live

Clicca per ingrandire






© 2018 Consorzio per la promozione turistica della Valchiavenna
www.valchiavenna.com - www.madesimo.com - www.campodolcino.eu
Valchiavenna Turismo Facebook
P.Iva e C.F. 00738460146 - Reg. Impr. SO 7923/1998 R.E.A. 56245


ALLOGGI

Offerte speciali
Hotels
Bed and Breakfast
Agriturismi
Residence
Ostelli
Campeggi
Rifugi
Appartamenti

COSA FARE

Eventi
La Valchiavenna in inverno
Cultura
Itinerari
Sport e attività
Curiosità
Da non perdere
Shopping
Benessere

GASTRONOMIA E TRADIZIONI

Ristorazione
Tradizioni e artigianato
Prodotti tipici
Vini e cantine

INFORMAZIONI

Muoversi
Download prospetti
Valchiavenna Vacanze
Associati
Iscrizione alla newsletter
Privacy



Meteo

Webcam

Fotografie

Wallpaper

Video